fbpx
Residence Marche - Residence Fermo - Residence sul mare - spiaggia per cani - bungalow in muratura - Fermo - Marche

Il Fermano da colle a colle

1° giorno: DA TORRE DI PALME A MORESCO – Il paesaggio è il tema dominante del territorio Fermano e moltissime sono le terrazze da dove è possibile ammirare le colline che si susseguono come un sipario di teatro. Il nostro itinerario inizia da Torre di Palme, antico borgo con una splendida terrazza sul mare che, nelle serene giornate d’estate, ci meraviglia con lo spettacolare paesaggio dell’Adriatico. Proseguiamo per Altidona. Il suo centro storico, di origini medievali, è attraversato da una via principale che taglia il paese per la sua lunghezza. Dopo il pranzo si prosegue per Lapedona, borgo di origini romane, fino ad arrivare a Moresco, uno dei Borghi più belli d’Italia.

 

2° giorno: DA MONTERUBBIANO A MONTE GIBERTO- Antichissima cittadina picena fra le più elevate della parte litorale. Dalla sua posizione centrale rispetto alla Valle dell’Aso possiamo apprezzare la bellezza di una fertile campagna colorata dalle coltivazioni dagli alberi da frutta: in particolare durante la primavera l’intera vallata lascia un’emozione indescrivibile. Raggiungiamo il borgo di Monte Vidon Combatte dal cui affascinante centro storico medievale possiamo ammirare le colline della Valle dell’Aso e la Macchia Pelagallo che ospita alcune specie floristiche molto rare. Dopo il pranzo si prosegue per l’ultima tappa del nostro percorso che ci porta verso la valle del fiume Ete, fino a raggiungere Monte Giberto, il cui attuale centro urbano, circondato da verdi colline, sorge su un ridente colle panoramico con vista panoramica a 360°.

(Fonte Marca Fermana)

Torna in cima